Come mantenere i tuoi capi in lana messicana al 100% belli e belli... secondo mia nonna!


 

Quando ho lasciato la mia città natale per andare al college a Città del Messico, mia nonna mi ha detto,

-"Rodrigo, ora ti passerò i miei più grandi segreti"

Ovviamente pensavo che avrebbe rivelato i più incredibili segreti antichi conservati nella mia famiglia e passati attraverso le generazioni per centinaia di anni, ma no. Invece mi ha insegnato come cucinare i miei tacos preferiti, come scegliere un buon avocado al mercato (essenziale nella vita tra l'altro!) e come prendermi cura dei miei poncho di lana fatti a mano...

“La lana è una fibra naturale delicata che potrebbe restringersi e deformarsi se non viene trattata adeguatamente una volta lavata Rodrigo” - disse molto seriamente!

E poi ha aggiunto: "Ascolta attentamente"...

  • Lava la lana meno frequentemente
  • Aria frequentemente i capi in lana
  • Lava le luci e le luci separatamente
  • Utilizzare un detersivo delicato, preferibilmente specifico per la lana
  • Lava a mano il capo in acqua fredda
  • Premere o strizzare delicatamente la lana invece di strofinarla
  • Asciuga i tuoi capi di lana in piano
  • Se hai scelto di utilizzare la macchina, immergi il capo in acqua fredda prima di metterlo nella macchina. Usa un ciclo ad acqua fredda. Ridurre al minimo l'agitazione nella macchina.
  • E non asciugarlo mai in asciugatrice!

Quindi ora ti sto trasmettendo la saggezza di mia nonna perché sappiamo già che la maggior parte della nostra Collezione Autunno/Inverno è realizzata al 100% in lana messicana. Spero che questo ti sia stato di aiuto e auguro anche che tu ami i tuoi poncho messicani tanto quanto me!

 

Oink.